Sport nutrizione

Sport nutrizione

Ogni persona ha diverse esigenze nutrizionali, che dipendono dalla vostra età, stile di vita, stato di salute e, in particolare, il tipo di pratica attività fisica, per coloro che trascorrono molto del loro tempo per esercitare l'assunzione supplementare di calorie necessarie per avere prestazioni adeguate e nessun scompenso.

Le diete di molti atleti non sono sempre i più adatti, in quanto sono spesso restrittive che, insieme con la mancanza di informazioni e di ossessione per mantenere il peso corporeo può causare vari problemi di salute come la malnutrizione, diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue nel sangue, disidratazione e mancanza di mestruazioni nelle donne.

In risposta, i nutrizionisti dicono che il prestazioni con coloro che esercitano riferisce strettamente a diversi fattori, tra i quali la formazione, l'ambiente, lo stato fisico e alimentazione, quest'ultimo, che diventa sempre più importante perché significa che lei ottiene l'energia necessaria per raggiungere prestazioni atletiche.

In particolare sport dieta non significa che è necessario mangiare in maniera incontrollata tutti quei piatti che vengono prese alla vista, ma seguire molto simile alle persone che non hanno la dieta l'attività fisica, ma con una maggiore assunzione di carboidrati e proteine, e più bassa assunzione di grassi.

carboidrati

Naturalmente hanno trovato in zucchero, pane, pasta, cereali e amidi, e sono fornitori di energia per eccellenza, che forniscono il corpo e il cervello "carburante" di cui hanno bisogno per funzionare. Una volta ingeriti sono memorizzati come glicogeno (un tipo di zucchero) nei muscoli e nel fegato per mantenere livello normale di glucosio nel sangue e "feed" il sistema nervoso; Per queste ragioni è necessario che gli atleti sono il 70% di questi nutrienti nella vostra dieta deve anche considerare che, quando praticato prolungati riserve di carboidrati esercizio usura e la fatica si pone inevitabilmente.

Inoltre, gli atleti che consumano quantità adeguata in grado di mantenere l'allenamento intenso per lunghi periodi di tempo, a differenza di quelli eccessivamente moderata ingestione. Le fonti migliori sono così complesso (caratterizzata da non dolce) perché impediscono il verificarsi di disturbi gastrointestinali e sono ricchi di fibre e vitamine (pasta, farina, pane, patate e cereali).

proteina

Il suo uso dovrebbe essere aumentata perché contribuiscono a buoni muscoli e migliorare le prestazioni fisiche, tuttavia, dovrebbe essere scartato la convinzione che l'ingestione di elevate quantità di aumenti di volume muscolare; a fare tutto quello che sarà raggiunto viene immagazzinato come grasso.

Naturalmente trovato in rosso e bianco a base di carne, uova, latte e formaggi, alimenti che dovrebbero essere evitati prima di formazione perché si prendono il tempo di digerire e di esercizio potrebbero essere presentati mal di stomaco

grassi

Sono utilizzati come fonte di energia, essenziale per l'assorbimento delle vitamine A, D, E e K e non devono essere rimossi dalla dieta perché ciò precluderebbe la produzione di ormoni. Essi sono ottenuti seguendo una dieta equilibrata e il suo consumo dovrebbero essere moderati per evitare problemi gastrointestinali e aumento di peso.

Vitamine e minerali

All'interno di detti micronutrienti (perché ci vuole una quantità minore), troviamo minerali e vitamine, che svolgono un ruolo importante nel corpo, e se non sono ammessi alla dieta quotidiana presso gli appositi malattie da carenza di produrre livello (per come l'anemia o la malnutrizione). Si trovano in tutti gli alimenti, soprattutto frutta e verdura, e alcuni alimenti contengono una quantità maggiore, a quella fonte di cibo è chiamato.

E 'importante notare che, sotto forma di integratori o multivitaminici deve essere somministrato solo agli atleti che vengono a essere carenti per seguire diete rigide.

acqua

Poiché disidratazione può essere molto dannoso per gli atleti perché provoca stanchezza, diminuzione delle prestazioni e danneggia la circolazione del sangue, è molto importante bere 2 a 3 litri al giorno prima, durante e dopo l'allenamento e la competizione. Inoltre, va notato che per ogni caloria consumata un millilitro di acqua, il che dà un atleta si mangia 3000 calorie necessita 3 litri di liquido.

Recenti ricerche dimostrano che il mantenimento dell'idratazione normale o quasi normale durante l'esercizio fisico mantiene il cuore e le risposte di termoregolazione (temperatura organo di controllo), e migliora le prestazioni esercizio.

Come si può vedere, il mantenimento dello stato fisico e nutrizionale è essenziale per gli atleti perché li aiuta a ottimizzare la loro capacità fisiche e raggiungere il benessere.

5

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha