Storia e vantaggi di pomodori. parte 1

Storia e vantaggi di pomodori. parte 1

Pomodoro, pomodoro o pomodoro, è una pianta della famiglia delle Solanacee, originaria dell'America e coltivato in tutto il mondo per i suoi frutti commestibili. I fiori della pianta sono ermafroditi, actinomorphic e penduli, giallo brillante. Tale frutto è una bacca di colore, in genere sfumature che vanno dal giallo al rosso. Il sapore è leggermente acido e viene prodotto e consumato in tutto il mondo sia in freschi e trasformati in modi diversi, sia come salsa, purea, succo di frutta, secchi o in scatola.

jpg

Ci sono prove archeologiche dimostrano che il tomatillo, una varietà di pomodoro, acido e verde, ancora consumato in Messico, era usato come alimento fin dai tempi pre-ispanici. Questo suggerisce che il pomodoro è stato anche coltivato e utilizzato dalle popolazioni indigene mesoamericane prima dell'arrivo degli spagnoli. E 'possibile che dopo l'arrivo di questi pomodori è stato coltivato e consumato più di tomatillo dal suo aspetto colorato e vita più lunga dopo la raccolta.

I Maya e gli altri popoli della regione è utilizzato per il consumo, ed è stato coltivato nel sud del Messico e probabilmente in altre zone al XVI secolo. Tra le credenze delle persone che hanno testimoniato l'ingestione di semi di pomodoro erano benedetti con poteri di divinazione. La grande, pomodoro grumosa, una mutazione da un più agevole, frutta più piccola, è nato ed è stato incoraggiato in America Centrale. Andrew Smith (nel suo libro Il pomodoro in America di Andrew Smith) indica che questo è l'antenato diretto di alcuni moderni pomodori coltivati.

Continua: Storia e benefici di pomodori. 2a parte

5

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha