Strokes e fumatori

Strokes e fumatori

Un nuovo studio dimostra che le persone che sono fumatori e hanno una storia familiare di aneurismi cerebrali sembrano avere una probabilità significativamente maggiore di subire un ictus da un aneurisma.

La ricerca è stata pubblicata nel numero di Neurology, la rivista medica della American Academy of Neurology.

Il tipo di ictus, chiamato sub emorragia aracnoide, è un tipo di sanguinamento e di ictus fatale a circa 35 a 40 per cento delle persone.

Nello studio, i ricercatori hanno esaminato 339 persone che hanno subito un ictus da un aneurisma cerebrale e 1016 persone che non avevano avuto un infarto causato da un aneurisma e attuali fumatori rappresentano la metà del gruppo aveva subito un ictus, l'altra metà non aveva mai fumato o aveva fumato in passato.

La ricerca ha scoperto che le persone che fumato e aveva una storia familiare di ictus sono stati più di sei volte più probabilità di subire un ictus rispetto a quelli che non fumano e non hanno una storia familiare di aneurisma cerebrale o ictus.

Lo studio ha anche scoperto che le persone con una storia familiare di ictus, potrebbero ridurre il loro rischio di oltre la metà se hanno smesso di fumare.

I risultati sono stati lo stesso, indipendentemente della pressione alta, diabete, uso di alcol, indice di massa corporea e il livello di istruzione.

Mentre tutte le persone dovrebbero essere avvisati di smettere di fumare, i nostri risultati suggeriscono che ci sia un'interazione, perché se fumare e hanno una storia familiare di aneurismi sono ad un altissimo rischio di un ictus cerebrale rottura di un aneurisma cerebrale, dice studio autore Daniel Woo, Università di Cincinnati in Ohio e membro della American Academy of Neurology.

1

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha