Test di acuità visiva

Test di acuità visiva

La chiarezza della visione è chiamato acuità visiva, che va dalla completa visione e mancanza di visione; come la chiarezza con cui un oggetto viene diminuita la percezione è sempre più labile.

Così, il test di acuità visiva è lo studio di chiarezza della visione dell'individuo attraverso l'uso di differenti tecniche diagnostiche.

processo

La tecnica più comune per l'esame della acuità visiva con la lettera o un grafico Snellen, con la quale il medico controlla quanto bene una persona legge le lettere di dimensioni decrescenti attraverso la stanza con ciascun occhio (copre uno mentre l'altro viene esaminato).

Per fare ciò, il paziente viene posto ad una distanza di circa 5 6 metri sul grafico; riguarderà un occhio e deve essere leggendo le linee di lettere che possono essere identificate nella direzione da sinistra a destra e dall'alto verso il basso. Quindi ripetere il processo con l'altro occhio (controlaterale), e infine con entrambi simultaneamente. Va notato che maggiore è il numero di linee identificate, maggiore è l'acuità visiva della persona studiata.

Un'altra tecnica per valutare la chiarezza di visione è lo studio di quasi acuità visiva, che viene eseguita nello stesso modo ma utilizzando un grafico più piccola che si trova a circa 30 centimetri dal campo visivo del paziente.

interpretazione

Acuity è di solito misurata utilizzando la scala a confronto dell'individuo visione 6 metri con qualcuno che ha alta acutezza. Di conseguenza, la persona che presenta la visione di 20/20 vede gli oggetti a 6 metri, con assoluta chiarezza, mentre un altro con 20/200 visione vede a 6 metri quello che qualcuno percepisce elevata acuità 60 metri.

Essere semplice test (non richiede più di 10 minuti), il paziente non necessita di preparazione. Tuttavia, si osserva che quando si usano le lenti a contatto, rimuoverle prima che il test deve essere eseguito.

Se un difetto viene rilevato l'acuità visiva durante lo studio, in genere la persona a lenti correttive che verranno scambiati durante il test per ottenere un buon acuità visiva con uno o entrambi gli occhi è collocato.

risultati

Lo studio in grado di diagnosticare eventuali difetti visivi (errori di rifrazione), tra cui miopia, ipermetropia, astigmatismo, presbiopia sono elencati, tra gli altri. Nessuno di loro viene rilevato, dovrebbe essere trattata successivamente con l'uso di lenti correttive o trattamenti specifici.

12

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha