Trombocitosi

trombocitosi essenziale o malattie mieloproliferative primarie trombocitemia è una malattia cronica, non reattivo. Si è associato con la proliferazione sostenuto di megacariociti per aumentare le attività delle piastrine.

Tradizionalmente, trombocitosi essenziale è considerata una malattia clonale con cellule staminali, se gli studi dimostrano che alcuni pazienti possono essere ematopoiesi policlonale.

I pazienti con trombocitosi essenziale hanno un tasso di sopravvivenza del 64-80% in 10 anni. La morte avviene in complicanze trombotiche. La trasformazione in leucemia mieloide acuta si verifica nel 5% dei pazienti e può essere accelerato se il paziente assume agenti chemioterapici. Questi pazienti hanno sintomi associati alla trombosi dei grandi vasi e del microcircolo e sanguinamento.

Il trattamento è individualizzato per i pazienti con trombocitosi essenziale a seconda di fattori di rischio per eventi tromboemorragici. Da somministrare idrossiurea, anagrelide, l'interferone alfa o fosforo 32. indica basse dosi di aspirina per curare l'occlusione erythromelalgia microvascolare. In plasmaferesi urgenti sono utili per abbassare rapidamente la conta delle piastrine nella trombosi acuta. rischio tromboemorragici generalmente non è associata alla gravidanza o chirurgia.

La terapia citoriduttiva è raccomandata per i pazienti ad alto rischio. Anagrelide è associato ad un rischio di mielofibrosi superiore idrossiurea. Basse dosi di aspirina con citoriduttiva curare i pazienti con rischio intermedio. Si consiglia di smettere di fumare. I pazienti hanno solo il minimo rischio con la terapia con aspirina o l'osservazione solo.

patogenesi

Trombocitosi può essere classificato come primario o secondario.

trombocitosi primaria comprende due tipi. Il primo è trombocitosi primaria o essenziale ed è causata dalla produzione autonoma di piastrine meccanismi di feedback non regolati per mantenere un numero normale. emopoiesi monoclonale in questi pazienti è caratterizzata da una crescita delle colonie eritroide e accompagnato da JAK2 mutazione.

Il secondo tipo di famiglia trombocitosi primaria ed è causata da una mutazione del gene o gene recettore trombopoietina trombopoietina. È emopoiesi policlonale. Diversamente trombocitosi primaria, trombocitosi secondaria che è una risposta esagerata a problemi fisiologici come l'infezione è transitoria e risolvere se lo stimolo primario scompare.

trombocitosi essenziale è caratterizzata da piastrine 600.000 / microL, megacariociti iperplasia, splenomegalia e decorso clinico complicato da episodi trombotici o emorragici. Il meccanismo con cui trombocitemia causa sanguinamento o trombosi non è chiaro. Sono stati descritti numerosi difetti compresi diminuita aggregazione, hiperagregare e la concentrazione intracellulare di varie sostanze chimiche. Alcuni studi mostrano pazienti hanno guadagnato la malattia Willebrand, carenza di proteina C o S

Normale la sopravvivenza delle piastrine è trombocitosi essenziale. Megacariociti trombocitosi determinare aumentare la produzione di piastrine. Precursori di megacariociti di midollo osseo formano colonie in assenza di trombopoietina esogeno.

I fattori di rischio

  • di età superiore ai 60 anni
  • storia di trombosi
  • 1.5 milioanex10x9 piastrine / L
  • obesità
  • rischio cardiovascolare con il fumo, l'ipertensione e l'ipercolesterolemia
  • come marcatori di fattore V di Leiden ipercoagulabilità ed anticorpi antifosfolipidi.

Segni e sintomi

Circa il 25% dei pazienti sono asintomatici alla diagnosi trombocitosi essenziale. eventi trombotici o emorragici rimanente spettacoli. Spesso è una storia di sanguinamento mucocutanea, come la mucosa gastrointestinale postoperatorio e lividi eccessivo.

Mal di testa è comune nella storia. i membri della famiglia del paziente può avere la stessa condizione. Per determinare trombocitemia familiare richiede un accurato conteggio delle piastrine e storia familiare.
Splenomegalia è comune, ma non sempre presente, epatomegalia può essere presente. Splenomegalia è presente soprattutto nel trombocitemia familiare. arterie cerebrali, trombosi mesenterica o vena coronarica o cava inferiore.

manifestazioni neurologiche

  • mal di testa è il sintomo più comune
  • dito microvascolare occlusione causare dolore cancrena digitale, eritromelalgia
  • eritromelalgia è caratterizzata da dolore e bruciore estremità congestionate
  • il dolore aumenta quando esposto al calore e allevia il freddo, una singola dose di aspirina può alleviare il dolore per alcuni giorni
  • I pazienti si lamentano di parestesie e attacco ischemico transitorio
  • emicrania, disforia, disartria, sincope, mosche volanti, vertigini, convulsioni.

eventi trombotici

  • La trombosi venosa è arterie comuni e grandi e causare gambe di occlusione coronarica, rene,
  • splenica trombosi venosa, fegato, pelvico e gamba
  • priaprismul è raramente causa vascolare polmonare ipertensione polmonare ostruzione.

manifestazioni emorragiche

  • tratto gastrointestinale è il sito principale di complicanze emorragiche, il 40% dei pazienti ha avuto una trombosi arco ulcera duodenale stimolazione duodenale
  • Altri siti di sanguinamento sono gli occhi, la pelle, gengive, delle vie urinarie, le articolazioni e il cervello
  • sanguinamento non è grave e raramente richiedono trasfusioni
  • Si è associato con conta piastrinica oltre 1 milione / microL.
sintomi costituzionali si verificano nel 30% dei pazienti.
La perdita di peso è comune.
Altri sintomi includono febbre, prurito, sudorazione.

complicazioni durante la gravidanza

  • trombocitemia essenziale provoca un aumento aborti
  • Placentare ritardo infarto causa di crescita intrauterina e la morte fetale
  • nella maggior parte dei casi, morte fetale si verifica nel primo trimestre
  • storia del paziente di aborti è un fattore di rischio secondario per l'aborto
  • eccessivo sanguinamento dopo la nascita è rara.

la malattia

I pazienti con trombocitosi essenziale hanno un tasso di sopravvivenza del 64-80% in 10 anni. La morte avviene in complicanze trombotiche. La trasformazione in leucemia mieloide acuta si verifica nel 5% dei pazienti e può essere accelerato se il paziente assume agenti chemioterapici. Questi pazienti hanno sintomi associati alla trombosi dei grandi vasi e del microcircolo e sanguinamento.

diagnosi

 studi di laboratorio

  • Emocromo mostra sostenuta trombocitosi inspiegabile
  • leucocitosi, l'anemia, e mite eritrocitosi descritto
  • periferiche precursori immaturi sangue mostrano di tanto in tanto: mielociti, metamielociti, macrotrombocite
  • basophilia e eosinofilia facile
  • Cariotipo JAK2 mutazione si trova nel 50% dei pazienti
  • aumento dell'emoglobina, aumento dei neutrofili, l'eritropoiesi midollo osseo e granulopoieza
  • Il 90% dei pazienti presenta midollo osseo hipercelularitatea
  • megacariociti iperplasia è comune
  • osservare gigante megacariociti, granulociti e precursori iperplasia reticolociti
  • Midollo osseo reticolina è aumentata, ma la fibrosi collagene è raro
  • può essere depositi di ferro assenti nel midollo
  • tempo di protrombina e tempo di tromboplastina attivata sono normale tempo di sanguinamento può essere prolungato
  • L'aggregazione piastrinica è anormale e anormale spettacolo aggregazione
  • Studi biochimici mostrano una maggiore acido urico al 25% dei pazienti
  • pseudohiperpotasemia può verificarsi
  • pseudohipoxia può sviluppare l'estrema trombocitosi
  • B12 è aumentato al 25% dei pazienti
  • aumento della proteina C-reattiva, fibrinogeno e aumento dei livelli di IL-6 suggeriscono la presenza di trombocitosi secondaria come proteine ​​di fase acuta sono
  • sensibilità a IL-3 test mostra la presenza di anomalie progenitori emopoietici
  • Studi citogenetici sono normali, studi molecolari vengono utilizzati per escludere la leucemia mieloide cronica.

studi di imaging

TAC o l'ecografia milza spettacolo splenomegalia in pazienti con trombocitosi essenziale.

esame istologico

90% dei pazienti mostrano ipercellularità osseo. iperplasia megacariocitaria è presente. megacariociti giganti sono osservati frequentemente. displasia significativa dei megacariociti è insolito. Granulociti e reticolociti precursotilor iperplasia è comune. Midollo osseo reticolina è aumentata, ma la fibrosi collagene è rara. Ferro osseo è negativo, ma non mostra carenza di ferro.

La diagnosi differenziale è realizzata con le seguenti malattie: Anogen metaplasia mieloide, leucemia mieloide cronica, sindrome mielodisplastica, trombocitosi secondaria.

trattamento

Il trattamento è individualizzato per i pazienti con trombocitosi essenziale a seconda di fattori di rischio per eventi tromboemorragici. Da somministrare idrossiurea, anagrelide, l'interferone alfa o fosforo 32. indica basse dosi di aspirina per curare l'occlusione erythromelalgia microvascolare. In plasmaferesi urgente è utile per abbassare rapidamente la conta delle piastrine nella trombosi acuta. rischio tromboemorragici generalmente non è associata alla gravidanza o chirurgia.

citoriduzione

La terapia citoriduttiva è raccomandata per i pazienti ad alto rischio. Anagrelide è associato ad un rischio di mielofibrosi superiore idrossiurea. Basse dosi di aspirina con citoriduttiva curare i pazienti con rischio intermedio. Si consiglia di smettere di fumare. I pazienti hanno solo il minimo rischio con la terapia con aspirina o l'osservazione solo.

idrossiurea

Il trattamento comprende l'uso di idrossiurea per trombocitosi essenziale, un antimetabolita che è simile per struttura ai composti naturali necessari per la normale funzione cellulare. È un antimetabolita che serve come substrato per enzimi importanti inibiscono direttamente la replicazione cellulare inibendo gli enzimi necessari per la replicazione del DNA e la riparazione del DNA per la sua incorporazione nel DNA direttamente. Tumori e cellule normali con alto tasso di crescita sono sensibili all'inibizione da antimetabolita. Anagrelide e imidazoquinazoline inibiscono l'aggregazione piastrinica.
Idrossiurea è basato nella terapia citoriduttiva. Si tratta di un agente efficace nel mielosoppressione, tuttavia aumentare le preoccupazioni per gli effetti a lungo termine di leucemia.

anagrelide

Anagrelide impedisce l'aggregazione piastrinica e inibisce la maturazione dei megacariociti, piastrine bassa. Effetti collaterali acuti includono mal di testa, palpitazioni e ritenzione di liquidi. Questo agente non sembra aumentare il rischio di trasformazione leucemica.

interferone alfa

Interferone alfa ha dimostrato la sua utilità in pazienti che recidivano o il progresso a mielodisplasia o splenomegalia progressiva. Tuttavia gli effetti collaterali gravi limitano il suo utilizzo. L'interferone alfa è un modificatore della risposta cellulare e fosforo 32 radionuclide con proprietà mielosoppressori diretti. L'interferone alfa è teratogeno e non attraversa la placenta, rendendolo sicuro per l'uso in gravidanza. Sono ridotti di oltre 600.000 piastrine / microlitro nel 90% dei casi entro tre mesi.

prognosi

La trasformazione avviene nella leucemia mieloide acuta nel 5% dei pazienti con trombocitosi essenziale. Il rischio di trasformazione in pazienti non trattati sembra essere piccolo e può essere paragonabile a quella della popolazione sana. Idrossiurea non sembra aumentare il rischio nei pazienti più anziani se usata come singola terapia. Nei pazienti giovani se usato trasformazione prolungato aumenta il rischio mielodisplasia. Pazienti che non la terapia con idrossiurea trattati con agenti alchilanti o fosforo 32 con mielodisplasia ad alto rischio.

39

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha