Ultrasuoni rimozione della cataratta, è necessario sapere

Ultrasuoni rimozione della cataratta, è necessario sapere

Guida, la lettura o la visione di film, sono solo alcune delle attività che possono essere abbandonati a causa della cataratta, opacità nella lente di losojos che riducono la visione, che fortunatamente può essere eliminato. Pertanto, vi presentiamo la guida con le informazioni importanti sulla tecnica attualmente utilizzata per rimuoverli: facoemulsificazione.

Chirurgia della cataratta con gli ultrasuoni ad alta frequenza

Opacità del cristallino è una parte normale di invecchiamento, quindi è comune trovare gli adulti 65 e più anziani che hanno offuscato la visione per questo motivo, però, la cataratta può apparire a partire dall'età di 45; attualmente il metodo più comune per la rimozione di loro si chiama facoemulsificazione, anche se la gente di solito basta chiamare la chirurgia della cataratta con gli ultrasuoni.

Facoemulsificazione: prima, durante e dopo

Prima della procedura, l'oculista (occhio salute medico) batte complete prove di esame degli occhi e degli occhi per il paziente, per esempio, utilizza dispositivo di scansione laser o ultrasuoni all'interno del bulbo oculare.

A differenza di altre procedure di chirurgia generale, chirurgia facoemulsificazione della cataratta è ambulatoriale, il che significa che il paziente rimane solo poche ore in clinica o in ospedale, e poi può tornare a casa.

Per realizzarlo, il chirurgo esegue prima incisione luce sul lato della cornea (parte anteriore dell'occhio), quindi inserisce piccolo strumento che utilizza ultrasuoni ad alta frequenza, che rompe cuore del cristallino opaco e con attenzione succhia.

Una volta che il cristallino opaco è stato rimosso, è sostituito con un materiale plastico impianto di lente intraoculare (IOL), silicone o acrilico.

La nuova lente trasparente che viene inserito nel paziente durante l'operazione permette alla luce di passare attraverso la retina e corretto approccio. Così, diventa una parte permanente dell'occhio.

Nella maggior parte dei casi, la lente intraoculare è posto dietro l'iride, la parte colorata dell'occhio, è chiamato lente camera posteriore. Se necessario trovarsi davanti dell'iride (le caratteristiche dell'occhio), è chiamato una lente camera anteriore.

Quando la IOL è in posizione, il chirurgo chiude l'incisione; a seconda dei casi, il metodo a volte autosigillante (suture) o utilizzato, potrebbe essere necessario fare qualche punto. Dopo l'intervento chirurgico, la calotta di protezione è posto sopra l'occhio. Se si utilizzano punti di sutura, potrebbe essere necessario essere rimossi in seguito.

Il paziente deve essere accompagnato da un membro della famiglia a guidare a casa dopo la procedura.

Fa il dolore cause facoemulsificazione?

Di solito il paziente è sveglio durante la procedura. Alla partenza è dato l'anestesia locale (paralizzante medicina) utilizzando colliri o, talvolta, una iniezione, che blocca il dolore. Può anche essere necessario somministrare un sedativo per rilassare la persona se siete nervosi o ansiosi.

la chirurgia della cataratta ultrasuoni recupero

Il tempo di recupero con questa tecnica è di due settimane, in media, in modo che il paziente può tornare alle vostre attività quotidiane molto veloce.

Di solito, più consultazioni sono tenuti a svolgere controlli medici e di controllare che i farmaci per prevenire l'infezione, trattare l'infiammazione e promuovere la guarigione nella funzione dell'occhio in modo corretto.

Ciò che il paziente deve sapere prima di chirurgia della cataratta

  • La maggior parte delle persone che indossano lenti bifocali o occhiali da lettura o seguire più da vicino, possono ancora bisogno di occhiali da lettura, e, in alcuni casi, per regolare via dopo l'intervento chirurgico.
  • La chirurgia è eseguita solo in un occhio, che è, se il paziente ha la cataratta in entrambi gli occhi, di solito è necessario attendere 1-2 mesi tra ogni procedura.
  • Il paziente si consiglia di utilizzare gli occhiali da sole se va per la strada, e assicurarsi che le mani siano pulite prima di toccare l'occhio. Nel caso di adulti più anziani, dovrebbero sempre avere il sostegno di un'altra persona per l'applicazione di collirio, e per ricordare di evitare attività faticose per le prime settimane dopo l'intervento chirurgico, per esempio, l'esercizio fisico o il sollevamento di carichi pesanti.
  • La cataratta può verificarsi anche con altre malattie oculari come la retinopatia diabetica (danni alla retina o tessuto in cui le immagini all'interno dell'occhio a causa di diabete o alta concentrazione di forma di zucchero nel sangue) o il glaucoma (aumento della pressione interna occhio) globo; a volte anche loro sono congenite (un bambino può nascere con loro).

Solo perché una persona ha la cataratta richiede una visita dal medico per eventuali segni di altre condizioni e il loro trattamento.

2

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha