Un antibiotico mega-efficace che distrugge i ceppi più resistenti di batteri!

I ricercatori hanno scoperto un nuovo antibiotico che si è dimostrato molto efficace nel test su topi di laboratorio contro alcuni ceppi batterici resistenti, e il nuovo farmaco potrebbe essere disponibile per uso umano nei prossimi cinque o sei anni.
"Nei prossimi cinque o sei anni, se tutto va bene, il teixobactin farmaco potrebbe diventare il primo membro di una nuova classe di antibiotici", ha detto Kim Lewis, ricercatore presso la Northeastern University di Boston, autore principale dello studio pubblicato sul British natura scientifica.

Teixobactina è una molecola naturale che Lewis e colleghi hanno scoperto dopo che i 10.000 composti analizzati i batteri estratti dal suolo e coltivati ​​con un nuovo metodo NovoBiotic americano società farmaceutica proprietaria.

I principali antibiotici nel mondo ampiamente usati oggi sono stati sviluppati negli anni 1940 - 1960, da sostanze naturali, ma dal 1980, la ricerca si è concentrata sulla sintesi di molecole, anche se non deriva da un antibiotico naturale .

I risultati sono stati deludenti, permettendo la scoperta di pochissimi nuovi antibiotici, mentre gli agenti patogeni di resistenza hanno continuato ad aumentare, è in procinto di diventare una minaccia su scala globale.

Secondo un gruppo di esperti riuniti dal governo britannico, la resistenza dei microbi agli antibiotici potrebbe causare "10 milioni di morti l'anno" a livello globale nel 2050, portando ad un calo del PIL (prodotto interno lordo, No) al mondo con fra 2 e il 3,5%.

Il nuovo antibiotico è stato testato in topi e, secondo lo studio, è stato dimostrato efficace contro i batteri come Clostridium difficile, che provoca diarrea, Staphylococcus aureus, talvolta causando intossicazioni alimentari e setticemia, ma anche contro Mycobacterium tuberculosis, che provoca la tubercolosi.

Questi tre tipi di batteri hanno sviluppato una resistenza agli antibiotici alta convenzionale.

Per sviluppare nuovi antibiotici molecola, i ricercatori hanno sviluppato un metodo per i batteri crescono, che in passato non potevano essere coltivate in laboratorio, utilizzando come substrato microrganismi in una "camera di diffusione" scavati nel terreno per un periodo di due settimane .

Così composti ottenuti sono stati testati in un momento, che ha permesso l'identificazione di 25 antibiotici, di cui il più promettente rivelata teixobactina, secondo Lewis, consulente della società NovoBiotic.

Questo antibiotico uccide i batteri, provocando una rottura della parete cellulare, una modalità di azione simile a quella di un altro antibiotico, la vancomicina, utilizzato nel corso del 1950, spesso come ultima risorsa.

Dopo aver scoperto vancomicina, è stato trent'anni prima microrganismi diventano resistenti a questo farmaco, un periodo sia più lungo per teixobactinei e tenendo conto delle caratteristiche del nuovo antibiotico, secondo il ricercatore.

Tra gli altri vantaggi, gli scienziati hanno rivelato la mancanza di effetti collaterali osservati nei topi.

Lewis ha detto che in previsione degli studi clinici sull'uomo, che dovrebbe aver luogo nel corso dei prossimi due anni, i ricercatori hanno bisogno di migliorare le proprietà farmaceutiche del prodotto, in particolare la "stabilità".

Diversi esperti hanno accolto teixobactinei scoperta.

"In un settore dominato da tristezza, opere di Lewis e dei suoi colleghi forniscono la speranza che l'innovazione e la creatività permetteranno di risolvere gli antibiotici di crisi", ha detto Gerard Wright, un biochimico canadese.

Il professor Neil Woodford, responsabile del dipartimento britannico responsabile per il problema della resistenza antimicrobica, ha mostrato, nella gioia sua volta "questo passo in avanti", ma ha sottolineato che il nuovo antibiotico non è efficace contro i batteri gram negativi come E. coli e Klebsiella che stanno diventando sempre più resistenti agli antibiotici.

Fonte: Mediafax

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha