Un attore che era vestito come Hitler, ben accolto in Germania. '' Come possono così tante persone reagire positivamente a Hitler di accettare? '

Un attore che vestito da Adolf Hitler e la Germania viaggiato per quattro settimane, a parlare con la gente del posto che sorridono e accarezzando il loro animale domestico per un film che sarà presentato in anteprima questa settimana, si è detto scioccato dal fatto che è stato ricevuto il calore dei suoi compatrioti.

Il film "Senti chi è Back" è un adattamento cinematografico di un libro di satira scritto da Timur Vermes, che ha venduto oltre 1 milione di copie. In quel libro, Hitler si sveglia oggi, diventa una celebrità e ricongiungersi politica, informa Reuters.

Timur Vermes dice di aver scritto il libro per criticare l'atteggiamento di compiacenza che i tedeschi hanno nei confronti del regime nazista. L'autore ritiene inoltre che Hitler avrebbe avuto una vera e propria possibilità di successo oggi, anche se moderno Stato tedesco è costruita in modo che la tirannia nazista non tornerà mai più.

Regista e attore principale del film dicono che mentre hanno trascorso attraversando la Germania, le riprese di quelle immagini che sono stati inclusi nel film, ha aperto gli occhi e ha visto un cambiamento nella destra politica in atteggiamenti delle persone.

"Come possono così tante persone reagire positivamente a Hitler di accettare?" Ha detto il Direttore David Wnendt per emittente televisiva ARD tedesco.

Questo film lo mostra l'attore Oliver Masucci, vestito da Hitler, tra cui il famoso baffi, camminando attraverso una folla sorridente, agitando le mani pozându la prossima fuoco e anche accarezzare i cani, capre e altri animali società.

"La gente dimentica molto rapidamente che erano riprese e cominciarono a parlare con il carattere, per aprire davanti a lui", ha detto Oliver Masucci.

Le riprese hanno avuto luogo poco prima della nascita del movimento anti-islamista Pegida centrato nella città orientale di Dresda, che ha attirato decine di migliaia di suoi sostenitori in cortei e proteste organizzate all'inizio di quest'anno.

"Siamo rimasti sorpresi che le persone sono scese in piazza La classe media è stata orientata a destra -. Ho preso questo sulla macchina fotografica", ha detto Masucci.

Il successo è stato apprezzato il libro e l'interesse pubblico in questo film riflette i tedeschi fascino al capitolo più buio della loro storia, anche 70 anni dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale e dopo l'Olocausto.

I documentari sono trasmessi regolarmente in televisione e negli ultimi dieci anni, molti tabù su Hitler sono stati aboliti per mezzo di film come "Der Untergang", che ha presentato gli ultimi giorni del dittatore vita.

Il nuovo film ha debuttato un momento in cui i tedeschi sono analizzati con attenzione dalla comunità internazionale circa il loro atteggiamento nei confronti degli stranieri, dato che molti cittadini sono preoccupati per il costo e l'impatto sociale del l'arrivo di centinaia di migliaia di rifugiati nel loro paese nel corso dell'ultimo anno.

Colpisce i manifesti del film - capelli di Hitler, dipinta su uno sfondo bianco con il titolo del film ( "Er ist wieder da"), film come un paio di baffi famosa piazza - occupano già la maggior parte dei cartelloni pubblicitari a Berlino.

Fonte: Mediafax

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha