Un sopravvissuto al cancro ha ricevuto una mascella protesi fatta la stampante 3D

 Dopo aver battuto il cancro, ma è rimasto senza mandibola e pomo d'Adamo, un americano ha ricevuto una protesi rivoluzionaria, realizzato da stampa 3D.

I ricercatori della Indiana University sono riusciti a creare protesi facciali che aspetto naturale e sono disponibili in modo rapido attraverso la progettazione e la stampa 3D.

Shirley Anderson, che è stato diagnosticato un cancro alla lingua, nel 1998, ha ricevuto una tale audizione dopo la radiazione ha distrutto la mandibola tutti i medici e tutti i tentativi di ricostruire il suo volto attraverso la chirurgia plastica non è riuscito, riporta ziare.com, citando Fortune. Per molti anni, Anderson ha indossato una maschera chirurgica per nascondere il suo volto distorto.

A partire dal 2012 il suo caso è stato trattato un residente di Indiana University, specialista in protesi, che ha concluso che i metodi tradizionali non potrebbero essere realizzate che ascoltare troppo pesante e scomodo. Ha fatto appello a colleghi hanno studiato arti e delle scienze dei media per trovare una soluzione.

Così, invece di stampo classico, la faccia di Anderson è stato scansionato digitalmente e attraverso un apposito programma creata mascella protesica. Questo è stato stampato apparato Formlabs 3D. Finora, il più grande protesi facciale che i ricercatori hanno sviluppato un Indiana.

stampa 3D è diventato ampiamente usato in protesi perché permette di effettuare misurazioni molto precise, in modo che il prodotto finito può essere utilizzato in modo semplice e più naturale.

Una protesi facciale è particolarmente difficile, ma uno che ha ricevuto Anderson era pronto in sei settimane, molto più veloce di quanto avrebbe potuto fare uno tradizionale.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha