Una nuova lucertola trovato su menù del ristorante

Una nuova specie di lucertola auto-clonati, e ha guadagnato la reputazione internazionale, è stato trovato dopo la cottura e servita ... in un piatto di un ristorante vietnamita.

Quelle lucertole hanno servito alla griglia con contorno insalata in un ristorante obsur regione del Mekong Delta Sud-Est del Vietnam. La nuova lucertola è stato chiamato scientifico Leiolepis ngovantrii in onore erpetologia Ngo Van Tri, da Accademia delle Scienze e della Tecnologia del Vietnam. uomo Gli scienziati hanno dato più di lucertola accidentalmente quando, prima di terreno ed è stato ottenuto la fame e se ne andò in un ristorante provincia di Ba Ria-Vung Tau Province.

Si è seduto e ha chiesto per una ciotola di lucertole alla griglia. a sorpresa, esperto di rettili ha osservato che le lucertole alla griglia non assomiglia ad alcun specie conosciute in Vietnam e si rese conto che il piatto è una vera scoperta scientifica. Riflessivo, raccolte le ossa lucertole e ha comprato una nuova porzione, poi inviato diverse e-mail di prestigio erpetologi Di fama mondiale della California e Jesse Lee Grismer Grimer di Pennsylvania. I due esperti, padre e figlio hanno una situazione di emergenza Volo per il Vietnam, dove si sono diretti al ristorante domanda. Dopo diversi giorni di studi e confronti, esperti e si sono resi conto che hanno affrontato una nuova specie e ha scritto un rapporto scientifico, pubblicato sulla rivista Zootaxa, il giornale ufficiale annuncia la scoperta di nuove specie.

studi sul DNA hanno rivelato che la nuova specie di lucertola è fatta esclusivamente nelle femmine, che si riproducono per auto-clonazione con utilizzando uova fecondate, in un processo noto come chiamato partenogenesi.

Fonte: The Independent

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha