Una nuova terapia anti-HIV, realizzato con anticorpi naturali dà risultati promettenti

Il primo studio clinico condotto negli esseri umani che hanno colpito una nuova terapia HIV offerto risultati promettenti e potrebbe presto diventare uno strumento molto utile nella lotta contro questo pericoloso virus, informa bbc.com.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Nature iniezioni di anticorpi con ampio potenziale di neutralizzazione per farli sparire HIV nel sangue.

Il metodo era l'uso di "cloni" di immunitario biologica alle proteine ​​HIV prelevato da un paziente particolare, una delle poche persone al mondo ad avere un'immunità naturale contro il virus che provoca l'AIDS.

Gli scienziati sperano che gli studi futuri saranno di migliorare i trattamenti anti-HIV in corso.

Le persone a costruire una difesa naturale contro questo virus sintetizzando un "esercito" di proteine ​​che funzionano come armi - gli anticorpi. Ma nella maggior parte dei casi, non sono abbastanza forti per sconfiggere il virus.

Ricercatori provenienti da un team internazionale di scienziati sono riusciti a copie di laboratorio di anticorpi insolitamente forti in grado di neutralizzare diversi ceppi di HIV.

I pazienti che hanno ricevuto iniezioni di quegli anticorpi, somministrati in alte concentrazioni, sono stati in grado di combattere efficacemente il virus naturalmente, sono riusciti a evitare la moltiplicazione del virus HIV nel sangue.

Ma il potere di questa protezione varia da caso a caso - in alcuni pazienti questa protezione naturale è durato più di un mese.

Ma, come il virus ha la capacità di subire rapidamente una serie di mutazioni in alcuni pazienti, l'HIV è riuscito a terapia "trucco", e in rapida evoluzione la struttura.

Per superare questo ostacolo, gli scienziati suggeriscono che la nuova terapia deve essere usato in combinazione con farmaci correnti o altri anticorpi.

"Si tratta di un trattamento diverso dei due modi primo luogo, perché viene da un uomo -. È già un trattamento naturale In secondo luogo, il nostro trattamento offre ai pazienti la possibilità di dare il loro sistema immunitario indebolito una spinta reale.. alcuni di questi anticorpi agiscono come una bandiera rossa - segnali del corpo in cui le pelli di virus e inviano il segnale di uccidere ", ha detto Michel Nussenzweig, docente alla Rockefeller University di New York, che ha condotto lo studio.

Gli scienziati attualmente indagando la possibilità che queste iniezioni di anticorpi naturali da utilizzare al fine di aiutare le persone a evitare la malattia fin dall'inizio, in qualità di un vaccino protettivo.

Hanno avvertito circa il fatto che le sperimentazioni cliniche con anticorpi umani sono ancora nelle fasi iniziali.

Fonte: Mediafax

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha