Vaginiti, non rispetta età

Vaginiti, non rispetta età

La maggior parte delle donne hanno sperimentato a un certo punto della loro vita, vaginite, condizione caratterizzata da infiammazione della vagina a causa di infezioni, reazioni allergiche e cambiamenti ormonali. Secondo gli specialisti di salute delle donne è un problema che può verificarsi a qualsiasi età.

L'ambiente della vagina è protetta dalla flora, che è un gruppo di microrganismi chiamati lattobacilli, che sono responsabili per il mantenimento del livello appropriato di acidità e prevenire la crescita di funghi, batteri e virus che causano varie malattie. Tuttavia, è importante sapere che la difesa naturale di questo corpo può subire qualche cambiamento e portare a infezioni e infiammazioni quando vi è carente o eccessiva igiene intima, per gestire gli antibiotici aggressivi e contraccettivi, cambiamenti ormonali o avere rapporti sessuali.

Il problema che si verifica più spesso a causa di quanto sopra è ciò che è noto come vaginiti, i cui sintomi includono gonfiore, dolore, la tenerezza, prurito, bruciore e le secrezioni maleodoranti. Si noti che queste manifestazioni variano da una donna all'altra, in funzione soprattutto lo sviluppo o meno di infezione, invadendo tipo microbi e la gravità della condizione.

Mentre vaginiti generale si riferisce a infiammazione della vagina, ginecologi, tenendo conto dei fattori che scatenano esso, è stato associato con sei tipi di disturbi; Il seguente descrive ciascuna.

vaginite non infettiva

E 'causata da una reazione allergica o irritazione, disagio che si verificano quando viene utilizzato in irrigazioni molto frequente, l'uso di deodoranti intimi, saponi profumati e biancheria intima contattato realizzato con materiali sintetici o esposto a prodotti emollienti. Questa categoria comprende anche la condizione cosiddetta "atrofica vaginiti" che si verifica a causa del declino degli ormoni durante la menopausa, la rimozione chirurgica delle ovaie, radioterapia o dopo il parto, perché la mancanza di estrogeni e asciuga assottiglia i tessuti vaginale.

I suoi sintomi più comuni sono:

  • Prurito.
  • Ardor.
  • Flow.
  • il dolore vaginale, soprattutto durante i rapporti sessuali (penetrazione).

Per il trattamento di vaginiti non infettiva applicando generalmente creme e la somministrazione di compresse, si consiglia di estrogeni, in quanto aiutano a ripristinare la lubrificazione e diminuire il dolore e l'irritazione.

fungine

Il più delle volte questo tipo di infezione è causato da una delle molte specie di funghi chiamati Candida, che normalmente vivono nella vagina con moderazione, tuttavia, quando cambia il livello di acidità in questo settore cominciano a riprodurre e portare a infezioni. Questo squilibrio può essere causato dalla somministrazione di antibiotici potenti, la gravidanza e il diabete, e comprende le seguenti:

  • La secrezione di scarico di spessore, bianco e acquoso.
  • Prurito.
  • Arrossamento della vulva e della vagina.

Data la presenza di questi problemi è necessario confermare la diagnosi anamnesi completa e l'analisi delle secrezioni vaginali; Successivamente, il ginecologo determinerà il corso del trattamento, generalmente coinvolge vari tipi di antimicotici (farmaci che uccidono funghi), ad esempio, creme e supposte vaginali e compresse che vengono somministrati per via orale.

batterico

Egli è considerato il tipo più comune di vaginite che colpisce le donne in età riproduttiva, e si verifica quando i normali batteri vaginali crescere fuori controllo e causano l'infiammazione; la causa di questa anomalia è sconosciuta, ma l'infezione regolarmente si manifesta con le seguenti condizioni:

  • Lattea secrezione o flusso grigio acquoso.
  • odore vaginale (descritto come simile a pesce).

Poiché questi sintomi possono assomigliare a quelli di altre infezioni in vagina, devono essere sottoposti a valutazione e laboratori medici analisi per identificare il microrganismo aggressore e fornire un trattamento con antibiotici.

Trichomonas vaginalis

Questi microrganismi, costituito da una singola cella, infettare la vagina per via sessuale, che si traduce in malattia chiamata trichomoniasis, che ha colpito esseri umani per fare carrier (la maggior parte del tempo) e le donne più aggressivo, e lei di solito sviluppano sintomi della malattia, lo stesso come indicato di seguito:

  • flusso di scarico con schiuma, giallo-verde, fetido.
  • Prurito e intorno alla vagina e della vulva.
  • Bruciore durante la minzione.
  • Disagio nel basso addome.
  • Il dolore durante il rapporto.

Oltre a prendere in considerazione i sintomi di cui sopra, il ginecologo chiede analisi secrezioni per confermare la diagnosi e poi indicare specifici antibiotici per via orale.

clamidia

Viene introdotto nel corpo quando si hanno rapporti sessuali con persone infette, provocando infezioni, che è più spesso diagnosticata nelle donne giovani (tra i 18 ei 35 anni di età); Essa afferma che questa condizione aumenta il rischio di infertilità e ectopica (al di fuori dell'utero o grembo).

Purtroppo, molte donne hanno sintomi, ritardare il trattamento (che si basa su antibiotici) e favorisce la diffusione della malattia; tuttavia, provoca disagio quando questi includono:

  • perdite vaginali Maggiore.
  • Lieve sanguinamento, soprattutto dopo il rapporto sessuale.
  • Il dolore nel basso addome.
  • Bruciore durante la minzione.
  • Pus nelle urine.
  • Rossore e gonfiore delle labbra e dell'uretra.

virus

Questi microrganismi sono spesso causa di vaginiti e vengono trasmesse sessualmente, includono l'herpes simplex, che provoca dolore nella zona genitale associata a lesioni e piaghe, condizioni che di solito sono visibili sulla vulva, ma sono talvolta in vagina. In genere, situazioni di stress o emotivi possono essere fattori che predispongono l'eruzione del germe.

Un'altra fonte di vaginite è il papillomavirus umano, che viene trasmesso anche attraverso il contatto sessuale; provoca la formazione di verruche dolorosi nella vagina, retto, vulva e inglese. In entrambe le creme antivirali e applicando che vengono prescritti a mitigare l'inconveniente, ma nel secondo caso anche diventare crioterapia utile (congelamento), elettrocauterizzazione (bruciore infortuni) e Laser (esposizione alla luce del fascio di alta intensità).

meglio prevenire

È importante sottolineare che, soprattutto, devono garantire misure preventive, tra i quali:

  • Evitare l'uso di biancheria intima sintetica; è preferibile acquistare capi in cotone.
  • Moderato irrigazioni e l'utilizzo di deodoranti intimi.
  • grooming Vulva dovrebbe essere fatto solo con acqua e sapone neutro.
  • Mai indossare per periodi prolungati di costume bagnato, dal momento che l'umidità è una fonte di crescita fungina.
  • Usare il preservativo durante i rapporti sessuali, soprattutto se non vi è alcuna certezza che la coppia è in perfetta salute.
  • Non lavare la biancheria intima con detergenti aggressivi, o applicare ammorbidenti o cloro.
  • Usare la carta igienica bianca e inodore, in modo da poter evitare questo irritazione.
  • Le donne che sono in menopausa possono continuare la terapia con farmaci ormonali se sono suggerite dal tuo ginecologo.

Tenete a mente che ogni donna ha le secrezioni vaginali, che sono bianco o trasparente, inodore, non causare disagio e servire come un meccanismo per la pulizia e la lubrificazione. Pertanto, tenere a mente che vede, non appena i cambiamenti nei rifiuti immediatamente andare dal ginecologo per valutare il loro stato e indicare il trattamento più appropriato.

51

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha