Vecchio modo di trattare il diabete prima dell'insulina

Vecchio modo di trattare il diabete prima dell'insulina

Il diabete è una malattia cronica che ha raggiunto proporzioni epidemiche. Attualmente colpisce più di 400 milioni di persone in tutto il mondo, e anche se il diabete è una malattia complessa, mantenere un buon controllo dello zucchero nel sangue può ridurre significativamente il rischio di complicanze. Uno dei modi per raggiungere alti livelli di zucchero nel sangue è quello di seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati. Questo articolo fornisce una visione dettagliata di uno dei più efficaci nel trattamento del diabete insulino prima di raggiungere i sensi antichi, e con le diete a basso contenuto di carboidrati.

Che cosa è il diabete e quale ruolo per l'alimentazione

Se hai il diabete, il corpo non è in grado di elaborare in modo efficiente i carboidrati. Normalmente, quando si mangiano carboidrati, essi sono suddivisi in piccole unità di glucosio, che finiscono come zucchero nel sangue. Quando i livelli di zucchero nel sangue aumentano, il pancreas risponde producendo insulina. Questo ormone consente di zucchero nel sangue nelle cellule.
 Nelle persone sane, i livelli di zucchero nel sangue sono mantenuti in un intervallo ristretto per tutta la giornata. Nel diabete, tuttavia, questo sistema non funziona il modo in cui dovrebbe essere. Questo è un grosso problema, perché avendo come troppo alto e troppo zucchero nel sangue, può causare gravi danni.

Ci sono diversi tipi di diabete, ma i due più comuni sono il diabete di tipo 1 e diabete di tipo 2 Entrambe le condizioni possono essere diagnosticate a qualsiasi età.

  • Nel diabete di tipo 1, un processo autoimmune distrugge le cellule beta che producono insulina nel pancreas. Per trattare questo tipo di diabete, i diabetici devono iniettare insulina più volte al giorno per garantire che il glucosio per entrare nelle cellule e mantenuta a un livello sano nel sangue.
  • Nel diabete di tipo 2, le cellule beta prima di produrre abbastanza insulina, ma le cellule del corpo sono resistenti alla sua azione, in modo da la glicemia rimane alta. Per compensare, il pancreas produce più insulina, cercando di portare lo zucchero nel sangue verso il basso. Nel corso del tempo, le cellule beta perdono la loro capacità di produrre abbastanza insulina.

Della proteina tre nutrienti, carboidrati e grassi, carboidrati hanno il maggiore impatto nel controllo degli zuccheri nel sangue. Questo perché il corpo li rompe in glucosio. Pertanto, le persone con diabete per il trattamento del diabete bisogno di prendere grandi dosi di insulina e / o farmaci per il diabete quando mangiano un sacco di carboidrati.

Conclusione: Le persone con diabete hanno deficit di insulina, o sono resistenti ai suoi effetti. Quando si mangia carboidrati, la glicemia può salire a livelli potenzialmente pericolosi se il farmaco non è stata presa.

Vecchio modo di trattare il diabete prima dell'insulina

Molti studi sostengono le diete low-carb per trattare il diabete. Infatti, prima della scoperta dell'insulina nel 1921, il trattamento standard diete molto basso contenuto di carboidrati per le persone con diabete sono stati considerati.
 In più, le diete low-carb sembrano funzionare bene nel lungo termine, purché pazienti aderiscono alla dieta.
 In uno studio, le persone con diabete di tipo 2 hanno seguito una dieta a basso contenuto di carboidrati per sei mesi. Il diabete è rimasta ben controllati in 3 anni più tardi se hanno bloccato alla dieta.

Allo stesso modo, quando le persone con diabete di tipo 1 hanno seguito una dieta ricca di carboidrati-ristretta, quelli che hanno seguito la dieta ha visto un significativo miglioramento dei livelli di zucchero nel sangue per un periodo di 4 anni.

Conclusione: La ricerca ha dimostrato che le persone con diabete di esperienza miglioramenti a lungo termine per il controllo di zucchero nel sangue, mentre trasporta una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Qual è l'apporto ottimale di carboidrati per i diabetici?

Il consumo di carboidrati ideale per i diabetici è alquanto controversa, anche tra coloro che sostengono la restrizione dei carboidrati. Molti studi hanno trovato miglioramenti nei livelli di zucchero nel sangue, il peso e altri marcatori di carboidrati quando sono stati limitati a 20 grammi al giorno.

Dr. Richard K. Bernstein, che ha il diabete di tipo 1, mangiare 30 grammi di carboidrati al giorno e ha documentato un eccellente controllo degli zuccheri nel sangue in pazienti seguendo lo stesso regime. Tuttavia, altre ricerche dimostrano che la restrizione di carboidrati più moderata, come da 70 a 90 grammi di carboidrati totali, o il 20% delle calorie dai carboidrati, è anche efficace.

La quantità ottimale di carboidrati può anche variare da persona a persona, come ognuno ha una risposta unica ai carboidrati. Per calcolare l'importo ideale, si consiglia di misurare la glicemia prima di un pasto e ancora 1-2 ore dopo aver mangiato.

Fino a quando la glicemia è mantenuta al di sotto di 140 mg / dl (8 mmol / L), che è dove si possono produrre danni ai nervi, si può consumare 6 grammi, 10 grammi e 25 grammi di carboidrati per il cibo su una dieta low carb. Tutto dipende dalla vostra tolleranza personale. Basta ricordare che la regola generale è, meno carboidrati si consumano, meno zucchero nel sangue aumenterà.

E invece di eliminare tutti i carboidrati, sana dieta low-carb dovrebbe includere fonti ricchi di nutrienti di carboidrati fibre come verdure, frutti di bosco, noci e semi.

Conclusione: carboidrati tra 20 a 90 grammi al giorno ha dimostrato di essere efficace per migliorare il controllo della glicemia e quindi trattare il diabete. Tuttavia, è meglio per testare la glicemia prima e dopo pranzo per trovare il tuo limite personale carb.

Ciò che i carboidrati aumentare i livelli di zucchero nel sangue nel sangue?

I carboidrati in alimenti vegetali sono costituiti da una combinazione di amido, zuccheri e fibre. Solo l'amido e zucchero aumentano la glicemia.
 La fibra si trova naturalmente negli alimenti, sia solubili o insolubili, non suddiviso in glucosio nel corpo e non aumentare i livelli di zucchero nel sangue nel sangue.

In realtà si può sottrarre la fibra dal carboidrati totale, lasciando il contenuto della rete di carboidrati digeribili. Ad esempio, una tazza di cavolfiore contiene 5 grammi di carboidrati, di cui 3 fibra. Pertanto, il contenuto di carboidrati netto è di 2 grammi.
 fibre prebiotiche, come inulina, si è anche dimostrato di migliorare glicemia a digiuno e altri indicatori di salute nei diabetici di tipo 2.

polialcoli come il maltitolo, xilitolo, sorbitolo eritritolo e sono spesso utilizzati per dolcificare caramelle senza zucchero e di altri prodotti di dieta.
 Alcuni di loro, in particolare maltitolo, essi possono effettivamente aumentare i livelli di zucchero nel sangue nelle persone con diabete.
 Per questo motivo, il conteggio carb rete che compare sull'etichetta di un prodotto può non essere accurato se tutti i carboidrati forniti dal maltitolo viene sottratto dal totale.

Conclusione: gli amidi e gli zuccheri aumentano i livelli di zucchero nel sangue, ma fibra alimentare non lo fa. Maltitolo, alcool di zucchero, può anche aumentare la glicemia.

Alimenti da mangiare e cibi da evitare

E 'meglio concentrarsi sul mangiare, cibi integrali di alta qualità a basso contenuto di carboidrati.
 E 'anche importante prestare attenzione ai segnali di fame e di pienezza del tuo corpo, indipendentemente da ciò che si sta mangiando.

Cibo da mangiare nel trattamento del diabete

Si può mangiare i seguenti alimenti a basso contenuto di carboidrati fino a quando sei pieno, ed è necessario assicurarsi di avere abbastanza proteine ​​ad ogni pasto.

  • Carne, pollame e frutti di mare
  • uova
  • formaggio
  • verdure non amidacee (la maggior parte dei veicoli ad eccezione di quelli elencati di seguito):
  • avocado
  • olive
  • L'olio di oliva, olio di cocco, burro, panna, panna acida e crema di formaggio.

Alimenti da mangiare con parsimonia nel trattamento del diabete

I seguenti alimenti possono essere consumati in piccole quantità negli alimenti, a seconda della vostra tolleranza per il personale carboidrati.

  • Bacche: 1 tazza o meno.
  • Plain greco yogurt 1 tazza o meno.
  • Ricotta: una mezza tazza o giù di lì.
  • Noci e arachidi: 1 60 2 oz o 30 grammi.
  • Semi di Chia o di lino: 2 cucchiai.
  • Il cioccolato nero (con almeno il 85% di cacao): 30 grammi o meno.
  • zucca invernale 1 tazza o meno.
  • Liquore: 1.5 oz o 50 grammi.
  • vino bianco rosso secco o 4 once o 120 grammi.

La riduzione di carboidrati di solito abbassa i livelli di insulina, che provoca i reni per eliminare sodio e acqua.
 Prova a mangiare brodo, olive o altri cibi salati a basso contenuto di carboidrati per compensare sodio perduto. Non abbiate paura di aggiungere un po 'di sale ai vostri pasti.
 Tuttavia, se si soffre di insufficienza cardiaca congestizia, malattie renali o pressione alta, parlare con il medico prima di aumentare la quantità di sodio nella dieta.

Alimenti da evitare per il trattamento del diabete

Questi alimenti sono ricchi di carboidrati e possono aumentare significativamente i livelli di zucchero nel sangue nei diabetici:

  • Pane, pasta, cereali, mais e altri cereali.
  • verdure ricche di amido come patate, patate dolci, patate dolci e taro.
  • Legumi come piselli, lenticchie e fagioli (ad eccezione di fagiolini e piselli neve).
  • Latte.
  • Frutta diversa bacche.
  • Succo di frutta, soda, pugno, zuccherato tè, birra, ecc
  • I dolci, prodotti da forno, caramelle, gelati, ecc

Conclusione: Stick con i cibi a basso contenuto di carboidrati come carne, pesce, uova, pesce, verdure non amidacee e grassi sani. Evitate i cibi ad alto contenuto di carboidrati.

Un esempio giorno di cibi a basso contenuto di carboidrati per diabetici

Per il trattamento del diabete con una buona dieta low-carb, ecco un esempio di menù con 15 grammi o meno di carboidrati digeribili per pasto. Se la vostra tolleranza per il personale carboidrati è più grande o più piccolo, è possibile regolare le dimensioni delle porzioni.

Prima colazione: uova e spinaci

  • 3 uova cotte nel burro (1,5 grammi di carboidrati).
  • 1 tazza di spinaci saltati (3 grammi di carboidrati).
  • 1 bacche tazza (6 grammi di carboidrati).
  • 1 tazza di caffè con panna e zucchero dolcificante opzionale.

Totale carboidrati digeribili: 10,5 grammi.

Pranzo: insalata Cobb

  • 3 oz (90 g), pollo cotto.
  • il formaggio Roquefort 1 oz (30 g) (1/2 grammo di carboidrati).
  • 1 fetta di pancetta.
  • 1/2 media (2 grammi di carboidrati) avocado.
  • 1 tazza di pomodori tritati (5 grammi di carboidrati).
  • 1 tazza di lattuga (1 grammo di carboidrati).
  • L'olio d'oliva e aceto.
  • 20 grammi (2 piccole piazze) di nero cioccolato 85% cacao (4 grammi di carboidrati).
  • 1 bicchiere di tè freddo con lo zucchero dolcificante opzionale.

Totale carboidrati digeribili 12,5 grammi.

Cena: salmone con le verdure

  • 4 oz salmone alla griglia.
  • zucchine saltate tazza di 1/2 (3 grammi di carboidrati).
  • 1 tazza di funghi saltati (2 grammi di carboidrati).
  • 1/2 tazza di fragole con panna montata a fette.
  • 1 oncia di noci tritate (6 grammi di carboidrati).
  • 4 oz (120 g) di vino rosso (3 grammi di carboidrati).

Totale carboidrati digeribili: 14 grammi. Totale carboidrati digeribili per il giorno: 37 grammi.

Conclusione: un programma del pasto per il controllo e il trattamento del diabete, i carboidrati devono essere distanziate uniformemente tra i tre pasti. Ogni pasto dovrebbe contenere un equilibrio di proteine, grassi sani e una piccola quantità di carboidrati, in particolare ortaggi.

Parlate con il vostro medico prima di cambiare la vostra dieta per il trattamento del diabete

Quando i carboidrati sono limitati, vi è spesso una drammatica riduzione della glicemia. Per questo motivo, è spesso necessario ridurre la dose di insulina e altri medicinali. In alcuni casi, possono avere bisogno di essere rimosso completamente.
 Uno studio ha riportato che 17 di 21 pazienti con diabete di tipo 2 sono stati in grado di fermare o ridurre i farmaci per il diabete, quando i carboidrati sono limitate a 20 grammi al giorno.

In un altro studio, i diabetici di tipo 1 hanno consumato meno di 90 grammi di carboidrati al giorno. Controllo della glicemia migliorata, e ci sono stati un numero inferiore di episodi di ipoglicemia, perché le dosi di insulina sono stati significativamente ridotti.

Se insulina e altri farmaci non sono regolate ad una dieta povera di carboidrati, vi è un elevato rischio di pericolosamente bassi livelli di glucosio nel sangue, noto anche come ipoglicemia.
 Pertanto, è importante che le persone che assumono insulina o farmaci per il trattamento del diabete parlare con il proprio medico prima di iniziare una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Conclusione: La maggior parte delle persone avrà bisogno di ridurre la dose di farmaco diabete o insulina quando si segue una dieta a basso contenuto di carboidrati. In caso contrario si può causare pericolosamente basso di zucchero nel sangue.

Altri modi per ridurre i livelli di zucchero nel sangue

Oltre a seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati, l'attività fisica può anche aiutare a controllare il diabete, migliorando la sensibilità all'insulina. Una combinazione di allenamento per la forza e l'esercizio aerobico è particolarmente utile.
 la qualità del sonno è anche fondamentale. La ricerca ha costantemente dimostrato che le persone che ottengono poco sonno sono ad aumentato rischio di sviluppare il diabete.

Un recente studio osservazionale ha scoperto che i diabetici che dormivano 6,5 a 7,5 ore a notte, avevano un migliore controllo della glicemia, rispetto a coloro che dormivano più o meno tempo.
 Un'altra chiave per un buon controllo della glicemia è la gestione dello stress. E 'stato dimostrato che lo yoga, i livelli di Qigong e meditazione goccia di zucchero nel sangue e di insulina.

Conclusione: Oltre a seguire una dieta a basso tenore di carboidrati, l'attività fisica, qualità della gestione del sonno e stress, in grado di migliorare ulteriormente la gestione del diabete.

Le diete a basso contenuto di carboidrati sono efficaci contro il diabete

Gli studi dimostrano che le diete a basso contenuto di carboidrati in grado di gestire in modo efficace il diabete di tipo 1 e di tipo 2 diete low-carb possono migliorare il controllo di zucchero nel sangue, ridurre la necessità di farmaci e ridurre il rischio di complicanze del diabete . Trattamento del diabete con questo tipo di dieta è una buona scelta se si è a rischio o già soffre di diabete.

Basta ricordarsi di parlare con il medico prima di apportare modifiche nella dieta è importante perché può essere necessario regolare la dose di farmaco, nel caso in cui si è su di loro.

Lucid scrittura Vita
 i diritti concessi
 Riferimenti: authoritynutrition.com, www.ncbi.nlm.nih.gov

111

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha